Chirurgia maxillo-facciale ricostruttiva/rigenerativa: prelievo osseo extra-orale

L'entitÓ del difetto osseo da correggere determina l'indicazione ad un prelievo di osso extra-orale e quindi ad un intervento da eseguirsi assolutamente in regime di ospedalizzazione. L'evoluzione della tecnica chirurgica, l'introduzione di nuovi farmaci in anestesiologia (anestesia generale) e la disponibilitÓ di tecnologia d'avanguardia come il microscopio