Chirurgia parodontale al microscopio

È la branca della chirurgia orale che si occupa del trattamento dei tessuti molli, ossei, connettivali che circondano il dente. L'integrità del complesso gengiva-dente è fondamentale nel ripristino funzionale ed estetico in odontoiatria. Non esiste infatti “un bel dente” senza una “cornice gengivale” adeguata. La compromissione della gengiva rosa e delle papille interdentali comporta deficit estetici non compensabili protesicamente: effetto dente lungo. La ricostruzione chirurgica dei tessuti molli si basa essenzialmente su alcuni fondamentali interventi di chirurgia parodontale: innesti di connettivo, lembi semplici, lembi peduncolati (analogamente a quanto succede in chirurgia plastica ricostruttiva). Tutto questo avviene in un campo operatorio di pochi millimetri quadrati e trae grande beneficio dall'impiego del microscopio operatorio e dalla conseguente precisione dell'operatore. Sedazione e campo sterile possono aiutare soprattutto nel caso di interventi estesi a più di un settore della cavità orale.