Complicanze chirurgiche: infezione innesto osseo

Una deiescenza dei tessuti molli sovrastanti un innesto osseo trascurata associato alla “mobilizzazione” dell'osso innestato scatena l'infezione acuta: necessario intervenire e rimuovere l'osso infetto. Inutile e dannosa (per il paziente) la terapia antibiotica se non associata alla toilette chirurgica.