Complicanze protesiche: frattura parziale del manufatto

La frattura parziale è la più frequente complicanza nel caso di restauri in ceramica dei denti posteriori: indipendentemente dal tipo di substrato su cui viene cotta la ceramica, lo splitting (termine inglese che indica la rottura di una piccola “fettina” di ceramica) può avere eziologie diverse:

  • il paziente ha delle para-funzioni notturne (bruxismo)

  • difetto di fabbricazione (soprattutto con le ceramiche su Zirconia)

  • malocclusioni (precontatti)

  • masticazione imprudente di cibi “a rischio”: pollo, coniglio, cacciagione, focacce etc.

La diagnosi è sempre documentabile al microscopio.