Odontoiatria conservativa al microscopio: intarsi in ceramica

L'intarsio (inlay o overlay) in ceramica rappresenta una tipologia più pregiata di manufatto indiretto (vale a dire costruito in laboratorio) ed è costruito in ceramica pressofusa o industriale ad elevato grado di resistenza alla pressione meccanica ed all'abrasione. Alcune ceramiche presso-fuse dichiarano una resistenza alla pressione di 400 MPa. Considerata la necessaria precisione marginale richiesta (vedi sotto), il microscopio è lo strumento ideale da utilizzare sia durante l'operatività in bocca che nella lavorazione odontotecnica.

Vantaggi :

  • robustezza

  • resistenza all'abrasione

  • estetica

Svantaggi :

  • le interfacce di adesione sono 4 : ceramica del manufatto-silano(cfr. silanizzazione=procedimento chimico che favorisce l'adesione chimica tra materiali differenti)-resina-dente

  • la precisione marginale del manufatto deve essere già in origine (laboratorio) eccellente

  • costo economico elevato

  • nessuna possibilità di correzione in fase di cementazione