Igiene orale al microscopio

La pulizia dei denti (igiene orale) è la prima “cura” prestata al paziente
odontoiatrico e rappresenta il primo approccio del paziente stesso
all'odontoiatria in generale. Trattasi quindi di un momento delicato ove la
figura dell'igienista gioca un ruolo determinante: se sei manesco, insensibile o inefficace si rifletterà sulla successiva compliance (tolerance) del paziente nei confronti delle terapie successive. Il fatto di utilizzare il microscopio da una parte aiuta l'operatore ad essere preciso e mini-invasivo, dall'altra consente al paziente di verificare direttamente attraverso immagini in diretta o registrate lo stato reale del suo livello di igiene orale. Lavorando al microscopio di conseguenza è possibile:

  • informare sull'effettivo livello di igiene orale
  • motivare (comunicazione medico-paziente)
  • responsabilizzare il paziente (in qualità di beneficiario di una terapia)
  • responsabilizzare l'operatore (documentazione medico legale)